LIBRI

logo-atlas-facebook ALBUM  logo-atlas-facebook  NEWS  logo-atlas-facebook  PRESS  logo-atlas-facebook  TESTI  logo-atlas-facebook  FOTO  logo-atlas-facebook  CONCERTI  logo-atlas-facebook  VIDEO  logo-atlas-facebook  LIBRO  logo-atlas-facebook  CONTATTI

logo-atlas-facebook

_IL NODO_

(I libri di Gagarin)

Pubblicazione: 13 dicembre 2021

VALLI_COVER

La vita tranquilla e ordinaria di Hermann e Johann, una coppia riconosciuta dallo Stato come nucleo di convivenza, viene rivoluzionata in una notte dal ritrovamento di Novak, un cosiddetto “twà”. Una quotidianità sterile e controllata dalla tecnologia, fatta di analisi di dati e profilazione.
Il piccolo twà condurrà Hermann ad avventurarsi in un percorso oltre le colonne d’Ercole del conosciuto e della legge. Un viaggio iniziatico teso alla scoperta dell’ignoto, delle proprie radici archetipiche, della poesia, di sensazioni sedate, del dolore. Un viaggio per la riaffermazione della libertà.
Pieralberto Valli, al suo terzo libro, continua a frequentare una fantascienza ambientata in un futuro distopico. Lo fa con un romanzo vero e proprio, che riprende le atmosfere di grandi classici come Brave new world di Aldous Huxley, 1984 di George Orwell, o ancora The man in the high castle di Philip K. Dick.

logo-atlas-facebook

_TRILOGIA DELLA DISTANZA_

(I libri di Gagarin)

Pubblicazione: 18 settembre 2020

Trilogia della distanza_copertina

Un mondo distopico che somiglia pericolosamente al presente. Tre racconti come tre movimenti, sul perimetro di nuove separazioni e nuove distanze. L’autore ci trascina in un crescendo di micro accadimenti interiori dove storie di vita quotidiana – un rapporto d’amore interrotto, un colpo di fulmine, un compleanno – si trasformano in eventi eccezionali. Un libro scritto tutto in un fiato, nato dall’urgenza di dare un nome a sensazioni inedite. La nuova antropologia di un mondo in cui la naturalezza del contatto viene negata.

Per informazioni e ordini clicca qui.

logo-atlas-facebook

_FINCHE’ C’E’ VITA_

(Treditre editori)

Due storie, apparentemente distanti, si uniscono in un gioco di intrecci che forma un ponte immaginario tra due paesi e due epoche storiche. Le vicende di una famiglia contadina dell’est Europa si fondono così con il racconto di un uomo intrappolato da una malattia sull’Appennino romagnolo. Da qui si rivolge a una donna che non si palesa all’orizzonte. Un libro estremamente lirico, scandito da un ritmo narrativo serrato e incalzante.

copertinacon logo

Il libro è pubblicato da Treditre Editori ed è stato presentato a puntate sul sito SentireAscoltare.

Per acquistarne una copia: Treditre Editori

logo-atlas-facebook